Ponti dentali

Precizna dentalna stomatologija, Centar dentalne medicine dr. Bilan, Zadar

Con la nostra negligenza dell’igiene orale o a causa di un trauma (colpo) si può perdere i nostri denti naturali. Se questa perdita coinvolge due o più denti, i ponti dentali sono imposti come una soluzione di qualità e di lunga durata.

Il paziente ha una migliore capacità masticatoria, anche si sente meglio psicologicamente a causa della perdita dei denti, e alla fine ha una qualità della vita più elevata.

Il ponte dentale sono le corone dentali che sono poste sui denti esistenti e sono collegate a un tutto. I denti artificiali, come le corone, sono fatti di materiali moderni e duraturi che assomigliano completamente all’aspetto e al colore dei denti naturali del paziente. La durata del ponte dipende dalla durata dei denti dove sono le corone. È molto importante mantenere una buona igiene della cavità orale e controllare i denti più volte l’anno.

Quali tipi di ponti dentali esistono?

  • Ponti dentali in metallo-ceramica

La caratteristica più importante di questo tipo di ponte dentale è la sua base, che consiste nel metallo che gli conferisce fermezza e che in seguito è sigillato in ceramica o porcellana. Il suo più grande difetto è l’aspetto estetico, cioè non riflette la natura estetica dei denti (luminosità e colore) e i ponti dentali in ceramica la riflettono completamente. Un altro problema estetico è il bordo metallico che diventa visibile in processo d’invecchiamento e le gengive possono diventare un po’ grigie. I ponti dentali di tipo metallo-ceramica di solito non sono realizzati con la tecnologia più moderna CAD-CAM e quindi la loro precisione è minore, e anche può causare un’infiammazione delle gengive intorno ai denti. Questo problema può accadere anche in pazienti con le gengive sottili e delicate, soprattutto nelle donne.

  • Ponti dentali in ceramica

La caratteristica più importante di questo tipo di ponte dentale è che sono fatti di zirconio o E max la cui naturalezza estetica e la luminosità dei denti sono di alto livello. Inoltre, questi materiali sono eccezionalmente forti in modo che i pazienti forniscano un alto livello di sicurezza e una soluzione a lungo termine.

Come s’installano i ponti dentali?

Sono per lo più posati (incollati, uniti) su denti naturali. Tuttavia, se i denti naturali circostanti non sono forti, i ponti dentali possono essere installati anche agli impianti dentali.

Se sono messi su denti naturali, devono essere macinati. Inoltre, la condizione dei denti naturali deve essere soddisfacente, in modo che il ponte sia stabile e che non danneggi i denti naturali a causa delle forze masticatorie. Dott.ssa Bilan sulla base dell’ortopanoramica valuta e suggerisce ai pazienti l’installazione dei ponti dentali che sarebbe la soluzione migliore. Allo stesso modo, ai pazienti viene offerta la scelta del colore (luce), e su quella base si sceglie il tipo di ponte che si deve installare. L’obiettivo finale è l’aspetto estetico dei denti che è migliorato e l’adattamento armonioso nella condizione esistente. Dopo la macinazione dei denti, si fa un’impronta dei denti sulla quale le corone sono installate ai ponti dentali. Dopo aver fatto un test, e se piace al paziente esteticamente, ci sono alcuni prerequisiti preliminari per l’installazione del ponte dentale. A parte le ragioni estetiche, siamo ancora più orientati verso la funzione del ponte. Tanto sforzo è investito in interrelazioni delle due mascelle e nel raggiungimento dell’equilibrio naturale della cavità orale.

Alla fine è unito al dente, dandogli forza e longevità, e il paziente sarà in grado di sentirsi bene a masticare e di pensare che il ponte sia suo dente naturale.

Importante

In primo piano sono i materiali dentali di qualità e gli odontotecnici estraordinari. Nel nostro studio dentistico i ponti dentali sono realizzati con il moderno dispositivo CAD-CAM. I vantaggi del programma CAD-CAM sono:

  • Alta precisione che riduce la possibilità delle spaccature e di ridurre la possibilità delle spaccature in minima parte tra i denti e ponti.
  • Creazione più veloce, a volte fino a quarantotto ore dall’impronta.

Anche, l’igiene orale e i controlli regolari da un dentista sono fattori veramente importanti per longevità del ponte dentale e quindi non dimenticateli!

I prezzi dei ponti dentali?

Sicuramente dipendono dalle dimensioni del ponte e dai materiali con cui è realizzato. Naturalmente, per la sua qualità, resistenza e altri aspetti positivi, il prezzo di un ponte completamente in ceramica è più alto del ponte in metallo-ceramica. Potete controllare tutti i prezzi nel nostro listino prezzi.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Metterti in contatto con noi e prenota un appuntamento gratuito!

Richiedi un preventivo